Home Page - Roller Club Biasca

Logo RCB
Logo RCB
Fondazione RCB
Fondazione RCB
Roller Club Biasca – Curva EST
contattaci
Vai ai contenuti
10.11.2018 / campionato LNA

Una corroborante vittoria regala la vetta al Biasca.

Biasca 8 - 1 Thunerstern
Vittoria doveva essere e vittoria è stata, per giunta con ampio margine, ad immagine di un 8-1 che parla da sé. Con il quinto successo in altrettanti incontri, il Biasca conquista anche la vetta della classifica ed è quindi più che giustificata l’euforia che si respira di questi tempi al Palaroller.
Tuttavia, se si analizza a mente fredda il match contro la giovane compagine del Thunerstern, ci si accorge che gli ospiti hanno avuto una quantità esorbitante di occasioni che avrebbero potuto tenerli in partita. Non per nulla la prima vera occasione per sbloccare il risultato è proprio dei bernesi quando ancora non è trascorso un minuto.
Col prosieguo dell’incontro è però apparsa chiara la superiorità dei padroni di casa che, ad intervalli regolari, hanno bucato la rete avversaria archiviando, di fatto, la pratica Thunerstern già alla prima pausa con il parziale sul 4-0, grazie alla doppietta di Orlandi ed una rete a testa per Camillo e Gregorio Boll.
Nella ripresa il copione non cambia, con gli ospiti in affanno e costretti ad affidarsi al contropiede, ed i viola, padroni della pista, che regalano ai presenti anche giocate da effetto, ma se il divario nel punteggio è rimasto ampio è merito di un Riccardo Figueiredo intrattabile tra i pali e, va detto, un po’ d’imperizia da parte dei bernesi.
Godiamoci quindi il poker di Orlandi, che proietta il viareggino in testa alla classifica marcatori, la tripletta di Gregorio Boll, sempre più incisivo sotto porta, ed una squadra che viaggia a mille, ma attenzione, poiché quello dei due contro uno o tre contro due concessi agli avversari sta diventando un vizio pericoloso. Da una parte i rivieraschi hanno, sin qui, dimostrato di poter contare su una coppia di portieri affidabili e decisivi, dall’altra bisognerà correggere questo aspetto per quando ci si troverà di fronte compagini ben più scafate rispetto ai bernesi, a cominciare da sabato alle 17:00 quando, al Palaroller, arriveranno i tedeschi dell’Iserlohn per il ritorno dei sedicesimi di Coppa Europa nella classica partita da non sbagliare.
Marco Maggini




Roller Club Biasca – Curva EST
Contattaci
RCB
Torna ai contenuti