1985-1995: Dagli inizi alla Lega A - Roller Club Biasca

Logo RCB
Logo RCB
Fondazione RCB
Roller Club Biasca
Fondazione RCB
Roller Club Biasca – Curva EST
contattaci
Roller Club Biasca
Vai ai contenuti

1985-1995: Dagli inizi alla Lega A

Storia
Sulla scia di un entusiasmo crescente, nell’autunno del 1985 è stato composto il primo comitato, presieduto da Carlo Losa. È seguito un primo anno di allenamenti, nell'attesa dell’inaugurazione della nuova pista, avvenuta il 17 maggio 1987!
Nella prima stagione di prima lega, dopo la storica sconfitta per 4 a 2 nella partita di esordio a Montreux contro la Juventus (primo goal biaschese di Lory Losa), due successi nella doppia trasferta di Diessbach e Münsingen e un chiaro 9 a 0 nel primo derby contro i cugini di Lugano, il Roller Biasca concludeva già al secondo rango la stagione con la sconfitta nel doppio confronto di promozione-relegazione con la settima di B, il Delémont.
L'anno seguente il risultato fu invertito: con un seguito di pubblico ed entusiasmo eccezionali (e sarà una costante della storia del club) il campo dei giurassiani fu espugnato e al ritorno fu suggellata la prima promozione del RC Biasca con un 5 a 4 finale sulla pista di casa, di fronte a quasi 500 spettatori e in un’atmosfera a dir poco da brivido.
Il passaggio in DNB per la prima squadra fu indolore, tanto che in quattro anni di lega cadetta furono conquistati due titoli di campione svizzero di DNB (1991 e 1992), un secondo (1990) e un terzo rango (1989). Dopo gli anni di Gianfranco Grassi ed Edy Losa alla guida della squadra, nel 1990 prese avvio il biennio di Maurizio Righi; un vero maestro che seppe dare un ulteriore impulso tecnico e tattico.  
Nel 1992 arrivò finalmente con una prima squadra e una direzione tecnico-tattica tutte casalinghe l'ascesa nella massima serie nazionale. Fu quasi una doppia promozione, in quanto per una cattiva interpretazione dei regolamenti, dopo la vittoria a Vordemwald e i relativi echi sulla stampa, si dovette vincere anche a Gipf con una formazione assai rimaneggiata (4 a 3 con doppiette di Lory Losa e Boris Pellanda). Un doppio sforzo ripagato dalla splendida festa organizzata a Biasca per la squadra composta da: Mauro Beretta, Edy Losa, Fabio Losa, Lory Losa, Boris Pellanda, Mauro Pezzati, Tiziano Pezzati, Fabrizio Rè, Danilo Romagnoli, Giuseppe Sieber.
.






Roller Club Biasca – Curva EST
Contattaci
RCB
Torna ai contenuti