2016-... su su fino al Titolo! - Roller Club Biasca

Logo RCB
Logo RCB
Fondazione RCB
Fondazione RCB
Roller Club Biasca – Curva EST
contattaci
Vai ai contenuti

2016-... su su fino al Titolo!

Storia
Vi è dapprima il temporaneo ritorno di Cleto Rè alla guida di una squadra composta dai vari Piui, Pepe, Cami, Grego, Gigion, dall’innesto di Giacomo Scanavin. La porta è difesa dalla saracinesca Tiziano Tatti, che è inizialmente sostituito dalla meteora Vallina, che brilla solo nella trasferta spagnola di Igualada. Il grande colpo è per la stagione 2017-18: a Biasca arriva a 44 anni Alberto Orlandi con il compito di allenatore-giocatore. Grazie alla qualità e al carisma di Orlandi, ma anche all'umiltà nel  suo lavoro quotidiano, per la prima volta Il Biasca si laurea campione d’inverno con un percorso impressionante fatto di 8 vittorie e una sola sconfitta. Il Palaroller è sempre più vibrante fino alla semifinale con il Ginevra, che si conclude con la qualificazione per la prima storica finale! Il 12 maggio 2018, nella finale di Zuchwil contro il Montreux, al termine di una partita bellissima e intensa conquista una medaglia d’argento, rimandando i festeggiamenti per il titolo. Il sogno è però solo rimandato. Il cammino nella regular season 2018-19 non è dirompente come nella stagione precedente: qualche sconfitta e qualche imprecisione non impediscono però di agguantare il secondo posto e di conseguenza la qualificazione ai playoff, che cominciano con la doppia sfida di semifinale con il Montreux. La rivincita della finale dell'anno precedente è a senso unico. Il Biasca convince in casa e soprattutto fuori casa e, con due solide prestazioni, conquista la seconda finale consecutiva, questa volta giocata al meglio delle cinque partite. La sfida con il Diessbach parte male con la vittoria dei Bernesi su una pista sempre risultata indigesta ai rivieraschi. Anche la secondo partita, la prima in uno stracolmo Palaroller, inizia con parziale di 3-0 a favore della squadra ospite. Il cuore e la forza di un grande gruppo permettono di ribaltare il risultato fino al 5-4 finale. In seguito è un crescendo di emozioni e di dimostrazione di maturità per una squadra che prima piazza il break andando a vincere 4-3 a Diessbach e infine con lo stesso risultato nella quarta partita in casa raggiunge le tre vittorie: il Biasca è, per la prima volta nella sua storia, Campione svizzero! La stagione 2019-20 vede quindi il Biasca impegnato nella difesa del titolo e nell'arduo compito di rappresentare la Svizzera in Eurolega (equivalente della Champions League calcistica), oltre che nel percorso in Coppa Svizzera... e anche in questa competizione è rimasto un conto in sospeso con una finale persa...
Roller Club Biasca – Curva EST
Contattaci
RCB
Torna ai contenuti