2016-... su su fino alla Finale! - Roller Club Biasca

Logo RCB
Logo RCB
Fondazione RCB
Fondazione RCB
Roller Club Biasca – Curva EST
contattaci
Vai ai contenuti

2016-... su su fino alla Finale!

Storia
Vi è dapprima il temporaneo ritorno di Cleto Rè alla guida di una squadra composta dai vari Piui, Pepe, Cami, Grego, Gigion, dall’innesto di Giacomo Scanavin. La porta è difesa dalla saracinesca Tiziano Tatti, che è inizialmente sostituito dalla meteora Vallina, che brilla solo nella trasferta spagnola di Igualada.
Il grande colpo è per la stagione 2017-18: a Biasca arriva a 44 anni Alberto Orlandi con il compito di allenatore-giocatore. Cresciuto nel vivaio viareggino, Orlandi si trasferisce molto giovane a Novara dove vincerà 6 scudetti, 6 coppe Italia e una coppa di Lega in 7 anni. Dopo l’avvincente avventura novarese si trasferisce al Porto in una delle più blasonate squadre europee. In Portogallo vincerà due scudetti giocando con Pedro Gil che ritroverà più tardi al Forte. Nell’ esperienza lusitana gli verrà cucito addosso l’appellativo “ El Mejor” che si porterà avanti per tutta la carriera. Tornato in Italia vincerà altri due scudetti con il Bassano e il Viareggio, tre coppe Italia, una Supercoppa italiana e un Mundialito per club prima di accasarsi a Forte dei Marmi dove negli ultimi 4 anni vincerà ancora tre scudetti. Nella nazionale italiana maggiore è stato campione del mondo nel 1997 e due volte campione europeo Juniores. Grazie alla qualità e al carisma di Orlandi, ma anche all’umiltà nel  suo lavoro quotidiano, per la prima volta Il Biasca si laurea campione d’inverno con un percorso impressionante fatto di 8 vittorie e una sola sconfitta. L’entusiasmo torna ai livelli delle prime trasferte di coppa europa e il Palaroller è sempre più vibrante fino alla semifinale con il Ginevra, che si conclude con la qualificazione per la prima storica finale!
Il 12 maggio 2018, nella finale di Zuchwil, il Biasca non realizza il sogno di diventare campione svizzero. Al termine di una partita bellissima e intensa conquista una medaglia d’argento, rimandando i festeggiamenti per il titolo. Campione svizzero si riconferma l’esperta squadra del Montreux.
.





Roller Club Biasca – Curva EST
Contattaci
RCB
Torna ai contenuti